fbpx

George Orwell, “1984” (edizione originale in inglese)

3,9911,99

-Edizione originale in lingua inglese, con nota introduttiva in italiano-

”Il potere non è un mezzo, è un fine. Non si stabilisce una dittatura nell’intento di salvaguardare una rivoluzione; ma si fa una rivoluzione nell’intento di stabilire una dittatura. Il fine della persecuzione è la persecuzione. Il fine della tortura è la tortura. Il fine del potere è il potere.”

Il romanzo, pubblicato pochi anni dopo la conclusione del secondo conflitto mondiale, è una spietata e profetica riflessione sul potere. È considerato una delle più lucide rappresentazioni del totalitarismo e anche uno dei primi e più importanti esempi di romanzo distopico. L’azione si svolge infatti in un futuro prossimo del mondo (l’anno 1984) in cui il potere si concentra in tre immensi superstati: Oceania (con capitale Londra), Eurasia ed Estasia. Al vertice del potere politico in Oceania c’è il Grande Fratello (“Big Brother”), onnisciente e infallibile, che nessuno ha visto di persona ma di cui ovunque sono visibili grandi manifesti. Il Ministero della Verità, nel quale lavora il protagonista Smith, ha il compito di censurare libri e giornali non in linea con la politica ufficiale, di alterare la storia e di ridurre le possibilità espressive della lingua. Per quanto sia tenuto sotto controllo da telecamere, Smith comincia però a condurre un’esistenza “sovversiva”.

“Big Brother is watching you”: con questo slogan l’autore britannico ha mostrato la propria lungimiranza, ponendo l’accento su uno dei temi più caldi al giorno d’oggi: il controllo del potere sull’opinione pubblica perpetrato mediante i mezzi di comunicazione. Pietra miliare della letteratura inglese, 1984 è uno dei romanzi più conosciuti e forse più controversi del secolo scorso. Un romanzo in grado di smuovere le coscienze e di portare il lettore a riflettere sul passato, sul presente e soprattutto sul futuro.

George Orwell è lo pseudonimo di Eric Arthur Blair, nato in India da una famiglia scozzese nel 1903 e morto a Londra nel 1950. Giornalista culturale, saggista, critico letterario, Orwell è oggi considerato uno dei maggiori autori di lingua inglese del Novecento.

Con nota introduttiva.

Collana Il Disoriente – Luoghi della lettura

  • Editore: Intra S.r.l.s. (14 gennaio 2021)
  • Lingua: Inglese
  • Copertina flessibile: 282 pagine
  • ISBN-13: 979-1280035356
  • Peso articolo: 376 g
  • Dimensioni: 12.7 x 1.08 x 20.32 cm
  • Prezzo: 11,99 euro (cartaceo), 4,99 (ebook Amazon), 3,99 (ebook su questo sito)

DISPONIBILE ANCHE SU AMAZON (ebook)

Svuota

Edizioni Intra

Edizioni Intra nasce nel gennaio 2020 come dipartimento editoriale del Gruppo Intra – Formazione tra Innovazione e Tradizione. Il catalogo, in espansione quotidiana, guarda ai grandi classici e alle novità assolute, con 10 collane tematiche e centinaia di titoli in italiano e in inglese. Le pubblicazioni sono tutte in formato cartaceo tascabile (12,7×20,3 cm) e in ebook, con grande attenzione rivolta alla leggibilità del testo e alla grafica delle copertine. I prodotti Intra sono acquistabili direttamente sul nostro sito, oppure su Amazon, Ibs, Feltrinelli, Terminal Video, MareMagnum, Barnes & Noble. Gli ebook acquistati sul nostro sito sono copie digitali numerate e registrate (watermarked ebook): possono essere trasferiti su qualunque tipo di supporto e anche personalizzati con nome e cognome dell’acquirente sul prodotto digitale.

Descrizione

 

Altri libri della Collana:

 

Informazioni aggiuntive

Formato

Cartaceo, Ebook, Ebook personalizzato